Certificazione ISO 42001


L’ISO 42001 è il nuovo standard internazionale per la gestione dell’Intelligenza Artificiale (IA) appositamente pensato e progettato per aiutare tutte le aziende ed organizzazioni che intendono adottare uno strumento efficace per implementare ed utilizzare in modo responsabile l’IA nel proprio business.

L’IA è uno dei trend tecnologici più forti che traina l’evoluzione tecnologica e lo sviluppo aziendale. La sua diffusione in futuro sarà capillare ed è per questo che è importante iniziare ad esplorare gli impatti dell’AI e includere quindi l’analisi degli impatti economici, sociali e culturali dell’adozione di tecnologie basate sull’IA, per non lasciarsi travolgere.

Questo standard internazionale ISO 42001 specifica i requisiti e fornisce linee guida per costruire, stabilire, implementare, mantenere e migliorare continuamente un sistema di gestione dell’Intelligenza Artificiale all’interno delle organizzazioni e per poter richiedere, successivamente, la certificazione ISO 42001. Rilasciato nel dicembre 2023, questo recente standard affronta la gestione delle particolari sfide dell’IA, tra cui la trasparenza dei sistemi, i dati di addestramento, l’impatto sui diritti e il miglioramento continuo.

A chi è destinata la normativa?

Questo standard è destinato all’uso da parte di tutte le organizzazioni e aziende, di qualsiasi dimensione, tipo e natura, che forniscono o utilizzano prodotti o servizi che impiegano sistemi di IA.

Offriamo consulenza e formazione
Presso i nostri uffici o presso la TUA SEDE in tutta Italia

I vantaggi della Certificazione ISO 42001

I vantaggi procurati da questo nuovo standard sono considerevoli e riguardano essenzialmente:

  • Efficienza: miglioramento della qualità, della sicurezza, della tracciabilità, della trasparenza e dell’affidabilità delle applicazioni di IA.
  • Brand Reputation e Brand Awareness: l’istituzione di una governance dell’IA, seguendo regole etiche, nel rispetto della sicurezza e della privacy, rafforza la fiducia degli stakeholders e nei possibili fruitori di prodotto o servizi.
  • Miglior controllo dei dati: mitiga i rischi di violazioni normative e rafforza l’impegno verso lo sviluppo etico dell’IA, mediante processi di corretto utilizzo dei dati anche di addestramento.
  • Competitività: importante per proporsi verso i clienti e garantire di fornire un sistema che è stato sviluppato considerando un utilizzo responsabile dell’intelligenza artificiale in tutte le fasi.

Cosa richiede lo standard ISO 42001?

Lo standard ISO 42001 prevede un approccio sistematico per le aziende per bilanciare l’innovazione e la governance gestendo contemporaneamente i rischi e le opportunità legate all’IA. Come per altri standard ISO, come ad esempio la norma ISO 27001 sulla sicurezza delle informazioni, anche in questo caso esistono specifiche e un allegato che elenca i controlli per assistere le organizzazioni nella gestione dei rischi legati allo sviluppo e all’uso dei sistemi di IA. Anche l’ISO 42001 richiede che un’azienda implementi, in modo ragionevole e proporzionato, una serie di misure e di controlli definiti dalla norma che aiutino, a prevenire, rilevare e combattere usi scorretti dell’IA.

A quali altre normative o standard è collegata?

L’Organizzazione Internazionale per la Standardizzazione ha sviluppato l’ISO 42001:2023 in modo flessibile, di modo che qualsiasi organizzazione o azienda possa adottarlo. Inoltre, questo standard può essere facilmente integrato con altri sistemi di gestione già eventualmente adottati (come, ad esempio, l’ISO 9001 o la ISO 27001).

Perché richiedere il supporto di una consulenza ISO 42001?

È importante avvalersi dell’assistenza di una consulenza professionale per costruire un sistema di gestione dell’intelligenza artificiale conforme alle richieste della norma ISO 42001 e per definire tutte le procedure e la modulistica necessarie per sottoporsi alla verifica di un ente accreditato per rilasciarne la certificazione.

I livelli di sviluppo del sistema di gestione dell’intelligenza artificiale sono, infatti, differenti ed è di fondamentale importanza avere il supporto di un team di consulenti che integrino diverse competenze. E’ importante sottolineare che, rispetto ad altri sistemi di gestione, la norma ISO 42001 Artificial Intelligence Management System richiede l’effettivo possesso di una competenza multidisciplinare capace di integrare delle competenze sia di tipo giuridico sia di tipo tecnologico. Infatti, la sicurezza delle informazioni, la privacy, la cybersecurity, la compliance e l’etica sono aspetti che si intersecano strettamente fra loro.

Vuoi una consulenza ISO 42001 per la tua azienda?